Prodotti


Dosaggio in condizioni di flusso laminare

Il riempimento di flaconi farmaceutici avviene in condizioni di flusso laminare. Questo serve, infatti, ad impedire inquinamenti di particelle durante l’operazione di dosaggio.

Un flusso di aria laminare comporta una pressione nell’area in cui è posto il flacone, che agisce anche sul “piatto” della bilancia. Questa pressione introduce degli errori sulla misura, che invece deve avere, per l’appunto, delle caratteristiche di estrema precisione (< 1 mg).

Anche in questo caso l’applicazione della tecnologia Sigma Low è fondamentale, perché è in grado di sottrarre alla misura del peso sia gli errori dovuti alle vibrazioni che, nello stesso momento, l’errore dovuto alla pressione del flusso laminare.

Sigma Low si dimostra un importante alleato nel campo della produzione dei farmaci, poiché è in grado di trovare applicazione proprio all’interno dell’impianto. Non vi è infatti alcuna necessità di dover sacrificare le funzioni operative del dosaggio e del packaging. Questo consente un processo in condizioni di estrema sicurezza, secondo tutte le regolari norme previste per la farmacopea.